HITLER È MORTO

Quando il 2 maggio 1945 l'Armata Rossa entra a Berlino, Stalin dà mandato a due tra i migliori agenti segreti sovietici di indagare e trovare prove della morte del Führer. La potente agenzia NKVD (antenata del KGB), e il misterioso Smersh (l'agenzia di contro-spionaggio) si lanciano in una corsa sfrenata alla ricerca del corpo del dittatore. Colui che lo troverà è atteso da gloria e potere. Ma non c'è possibilità di errore…

L'esperto giornalista Jean-Christophe Brisard ha avuto accesso ai documenti dei servizi segreti sovietici, e ne ha tratto una trilogia a fumetti storicamente rigorosa, illustrata dal talento di Alberto Pagliaro.